Loredana Sasso

Mi chiamo Loredana Sasso, sono nata a Sanremo nel 1957, e vivo da allora a Bordighera, anzi a Borghetto San Nicolò, piccola frazione.

La mia storica famiglia (Ilvo Sasso), come tante altre ha contribuito allo sviluppo della città cominciando dal nulla e lavorando duramente nella coltivazione dei fiori, e poi molti anni dopo  nel commercio al “glorioso” mercato di Sanremo e poi iniziando con le prime spedizioni all’estero.

Dalla mia famiglia ho imparato le cose fondamentali che mi hanno guidato fino a qui, e che hanno determinato il mio successo: il rispetto per gli altri, la determinazione nel lavoro, il valore della parola “data”.

Le mie scelte di studio e professionali ma anche la mia predisposizione “verso gli altri” mi hanno portato nel mondo della sanità, dell’insegnamento e della ricerca.  La determinazione e la volontà di andare avanti, di non accontentarmi, mi hanno spinto dove ora sono, ai massimi livelli della carriera universitaria. Sono Professore Ordinario presso il Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova, ho avuto riconoscimenti da prestigiose Accademie negli Stati Uniti ed in Europa, collaboro con Enti ed istituzioni Nazionali ed Internazionali. Sono esperta nell’organizzazione sanitaria a tutti i livelli, e in particolare ho sviluppato competenze nella residenzialita’ degli anziani.

La cosa più importante e più bella da condividere  è che ovunque io sia stata e ovunque io abbia lavorato nel corso di 43 anni, ad ogni occasione di ritorno trovo testimonianza del valore del lavoro svolto insieme e dei rapporti creati nel rispetto dei ruoli, anche quando con differenza di visioni.

Il mio tempo libero è libero…..e lo vivo correndo in giro per la città…sui sentieri….nelle maratone …curo il mio orto e il mio giardino.

Ho deciso di candidarmi  oggi perché Bordighera ha un bisogno urgentissimo di un cambiamento forte e radicale  per non morire, ho deciso di candidarmi perché questa è DAVVERO una lista CIVICA, perché Mara Lorenzi è una persona straordinaria e capacissima, e sarebbe una grande opportunità per Bordighera, per tutti noi, se lei fosse il suo Sindaco.

Sono certa che chi legge queste righe conoscendomi mi riconoscerà, chi ancora non mi conosce spero lo voglia fare dandomi fiducia: io sono qui, metto a disposizione il mio impegno e le mie competenze per la mia città e  per tutti.